10 Marzo 2019 1DOM. QUARESIMA Lc4,1-4

Lo Spirito guida Gesù nella prova della tentazione(1)
Dobbiamo sempre leggere ogni brano del Vangelo alla luce della Pasqua per non perdere la speranza.
Quando stiamo affrontando le prove della vita, ricordiamoci di fare memoria di quanto ha fatto il Signore per noi. Lui sempre ci precede (Deut26,4-10). Facciamo nostra la professione di fede di Jsraele, che non è altro che il racconto della nostra vita alla luce della Parola. Sei stato fedele con me. Mi hai dato vita e vita nuova più volte. Mi hai guidato nel deserto della vita con mano sicura, anche quando molti eventi mi hanno destrutturato. Ho incontrato il male. Me ne sono contaminato, tanto da ritenermi giusto. Questa è stata la grande tentazione del cuore! Infatti ho avanzato pretese verso Te e verso i fratelli. Se tu non mi avessi gratuitamente salvato, sarei naufragato sotto il peso della mia giustizia.
Ritroviamo nel racconto della tentazione di Gesù l'episodio di Francesco tra i lebbrosi. Ne è la libera applicazione, abbozzata tra le pieghe del Testamento: volevo farmi gran signore..e invece lo Spirito mi spinge tra i lebbrosi. Presso di loro ho tirato fuori un cuore più umano, trasformato da sentimenti di misericordia. Non mi sono ritenuto un giusto. Sono uscito dalla logica mondana. Incomincio ad essere un fratello. E a partire di qui nascerà la fraternità francescana.



Ci sono altre Novità da leggere:

Domenica 26 Maggio "se uno mi ama, osserverÓ la mia parola e il Padre lo amerÓ e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui.." Gv14,23-29 (24)
Domenica 19 Maggio: 5 Domenica di PASQUA. IL COMANDAMENTO DELL'AMORE FRATERNO Gv 13 (31-35)